Elettronica Tecnologia > Home Audio Altro Home Audio

Differenza tra Echo e riverbero

Echo e riverbero ( o riverbero) si riferisce all'effetto dei suoni riflessa oggetti solidi , come ad esempio pareti o soffitti in un teatro o rocce in una valle . Essi si differenziano per il periodo di tempo tra il suono iniziale e la ripetizione riflessa .
Physics of Sound

Il suono è creato quando gli oggetti vibrano , trasferendo energia in onde . Le onde più frequenti ripetono , più alto è il tono del suono ; più energia trasmessa tra le onde , il volume del suono . Come le onde sonore viaggiano , oggetti solidi saranno incontrati, che non assorbirà l'energia , ma riflettono invece . Il suono viene sentito alla fonte ritardato dal tempo richiesto per il suono per percorrere la distanza dalla sorgente all'oggetto riflettente e ritornare alla fonte .

Imagine cadere una pietra in una vasca d'acqua , creando un serie di onde che emanano verso l'esterno . Come le onde raggiungono oggetti in acqua , vengono riflessi indietro. Onde riflesse da oggetti vicini prendono meno tempo per essere riflessa indietro , mentre le onde riflesse da oggetti in tutta la piscina richiedono più tempo .
Riverbero

Se la distanza è breve , come ad esempio in un camera o il teatro , il suono si rifletterà di nuovo alla fonte in meno di un decimo di secondo . Questo effetto è riverberazione . Poiché vi è un piccolo ritardo tale nella ripetizione suono , a volte solo pochi millisecondi , riverberazione è spesso percepito da un ascoltatore come l'aggiunta pienezza al suono originale .

riverbero spesso aggiunto alla musica registrata per simulare meglio il suono di una performance dal vivo , o per migliorare il tono facendo un più pieno il suono sottile .
Echo

Ognuno di noi ha avuto l'esperienza di chiamata fuori in una valle o tra grandi edifici e udito le nostre voci ripetute di nuovo noi. Quando suono riflesso percorre una distanza maggiore , come ad esempio una valle fluviale , e richiede più di un decimo secondo per tornare , si parla di come un'eco .

Echo non aggiunge al suono originale come riverbero fa , ma viene percepita come una ripetizione distinta del suono , di solito leggermente più debole rispetto all'originale . Il suono è più debole a causa della energia persa come le onde sonore viaggiano la maggiore distanza . Questo è indicato come decadimento. Echo può essere misurata con il lasso di tempo tra le ripetizioni , la forza delle ripetizioni (cioè , quanto forte la ripetizione è ) e il decadimento del suono .
Consentendo di riverbero in prestazioni Spaces

luoghi musicali sono spesso progettati per utilizzare il riverbero per aggiungere pienezza alla performance . Concerto sale , teatri e auditorium saranno progettati con un attento posizionamento di materiali fonoassorbenti e suono-riflettenti, al fine di ottenere gli effetti di riverbero più benefici . Materiali fonoassorbenti , come i pannelli in schiuma di gomma , tessuto tende spesse e sedie , spesso può essere regolata per migliorare le proprietà di locali acustica ( suono ) . Suono zone riflettenti , il più delle volte le pareti e soffitti , può essere coperto da materiali per ridurre o controllare i riflessi fonoassorbenti . Allo stesso modo , grandi spazi di performance all'aperto sono progettati o scelti per effetti di eco favorevoli .
Echo e Riverbero come effetti sonori

A causa eco e riverbero aggiungono profondità e consistenza ai suoni , entrambi sono spesso utilizzati come effetti speciali in performance musicale . I musicisti possono utilizzare dispositivi portatili che imitano il suono ritardato per creare lo stesso effetto . I dispositivi possono essere regolati per ritardo ( la quantità di tempo tra il suono iniziale e la ripetizione ) , il livello del volume del suono ripetuto e il numero di volte in cui il suono viene ripetuto .

I primi studi di registrazione usati ampie camere con pareti scoperte per creare effetti di riverbero nelle registrazioni . Effetti Echo sono stati ottenuti utilizzando prima registratori per catturare il suono originale su un anello di nastro , quindi ripetere su un intervallo determinato dalla lunghezza del ciclo .