Elettronica Tecnologia > ottica microscopi

Usi per uno spettrometro di emissione ottica

spettroscopia è lo studio di spettri . Spectra sono le proprietà di assorbimento della luce , di riflessione e di emissione della materia . Spettroscopia di emissione aiuta a determinare la composizione chimica dei solidi , liquidi e gas . Aiuta anche a capire il funzionamento interno di atomi e particelle subatomiche , studio evoluzioni stellari e modelli di energia cosmica . Uno spettrometro emissioni ottiche può essere utilizzato per studiare la struttura di base della vita (la molecola ) e dei suoi meccanismi interni . Usi in Chimica e Fisica

Lo spettrometro ad emissione ottica offre una vista non invasiva nelle molecole e le particelle subatomiche all'interno di plasma. Spettroscopia di emissione al plasma si basa sull'osservazione emissioni spontanee di atomi liberi quando un elemento raggiunge uno stato eccitato . Ciò accade quando viene sottoposto ad una fonte esterna di energia termica o elettrica . Lo spettrometro fornisce informazioni sullo stato di plasma e proprietà come densità di specie , effetti di collisione , distribuzione di energia , quota trasferimenti e campi elettromagnetici . Uso dello spettrometro emissioni ottiche ha fornito una maggiore comprensione dell'evoluzione stellare atmosferica e nello studio di plasmi di fusione . La diagnosi di bassa densità , plasmi a bassa temperatura utilizzando la spettrometria di emissione ottica ha aiutato nella raccolta di una grande quantità di informazioni sui materiali all'interno del plasma. Spettroscopia di emissione al plasma viene regolarmente applicata nel settore dei semiconduttori nel settore dei semiconduttori incisione . Altri strumenti analitici e diagnostici hanno spianato la strada per la contrazione delle dimensioni fisiche dei dispositivi a semiconduttore .
Usare in Glow Discharge Spettroscopia

Lo spettrometro di emissione ottica è usata in glow discharge spettroscopia ad analizzare la composizione elementare e profilo in profondità di solidi . Le concentrazioni di elementi pericolosi come il piombo , cromo esavalente , cadmio e mercurio in oggetti trattati e rivestite può essere facilmente misurata da strumenti dotati di uno spettrometro a emissione ottica .
Altri usi

identificazione delle sostanze pericolose è solo un semplice utilizzo dello spettrometro . I suoi usi in applicazioni come l'ingegneria di superficie , l'industria dei semiconduttori e chimica analitica hanno migliorato le conoscenze in questi settori e ha contribuito a sviluppare nuove tecniche di ingegneria micro e macro .