Elettronica Tecnologia > ottica microscopi

Le istruzioni sulla Konan Specular Microscope

La FDA ritiene microscopi speculari strumenti necessari per le sperimentazioni cliniche e studi che coinvolgono dispositivi oftalmici e la medicina . Konan Medical USA offre CellChek XL , un microscopio speculare commercializzato facile da usare sia per la ricerca e gli esami di routine . Il dispositivo è dotato di software di analisi , integralmente o il funzionamento semi -automatico , funzionalità di database integrati, funzionalità di rete e supporto remoto accesso. Tutte le caratteristiche combinate permettono oculisti per raccogliere informazioni critiche sulla cornea in 30 secondi o meno . Microscopi speculari sono strumenti particolarmente importanti per i pazienti che hanno avuto la chirurgia corneale . Istruzioni
1

posizionare il paziente al microscopio , mentre seduto su una sedia , sporgendosi leggermente in avanti per adattarsi il mento sulla mentoniera . Passare alla piattaforma operatore per accedere alla stampante monitor touch screen , mouse, tastiera e computer.
2

Acquisire un'immagine della cornea del paziente con il localizzatore segmento anteriore . Si apre automaticamente , segmentando la zona anteriore dell'occhio del paziente . Fare clic su " OK ", e l'unità si concentrerà automaticamente , allineare , catturare e memorizzare l'immagine .
3

Premere " Analizza " a "Immagine Analizzare " schermo di analizzare campioni di dati . I risultati vengono visualizzati in un grafico a barre sul lato destro dello schermo , e l'immagine appare a sinistra. Fare clic su " Ulteriori dati" per ulteriori informazioni e "Modifica Strumenti" o " Resize" per regolare l'immagine .
4

Clicca su " Done " per aggiungere le informazioni del paziente nel database del computer . Grafico progressi del paziente nel tempo e più esami con il sistema di gestione di database . Tirare la tabella " Progression del paziente " per visualizzare il grafico .
5

stampare il grafico e singole immagini con stampante per computer dell'unità . Tenerli in cartella del paziente a scopo di documentazione .