Elettronica Tecnologia > Lettori e registratori DVD Lettori DVD

Differenze tra DVD, CD , HD DVD e Blu-ray Disc

CD, DVD , DVD ad alta definizione e dischi Blu -ray sono formati utilizzati per distribuire e archiviare dati, come musica, film , videogiochi e software per programmi di formazione . Le differenze tra di esse consiste principalmente in capacità di stoccaggio e chiarezza visiva . Storia

I compact disc sono stati introdotti nei primi anni 1980 . Le dimensioni e la compattezza di un CD combinato con più chiarezza del suono e ottica ha portato a CD sostituendo eventualmente VHS . La tecnologia utilizzata per i CD è stato usato per creare Digital Versatile Disc o DVD , nel 1993 . Mentre simile in apparenza , DVD potrebbero contenere molti più dati e divenne la scelta del consumatore di formato per i film . Nel 2010 , l'invenzione di Toshiba , HD DVD , in concorrenza con i DVD Blu -ray , anche se Blu-ray sono tenuti a superare HD DVD .
Tipi

Quattro comunemente usato ottica formati di memorizzazione del disco sono disponibili , a partire dal 2010 . CD spesso sono utilizzati per memorizzare musica , ma che non corrispondono alla capacità di altri formati di archiviazione . DVD sono diventato il formato più utilizzato per memorizzare i film da VHS . Mentre i CD sono ancora utilizzati per la memorizzazione di dati audio , DVD HD e formati Blu -ray stanno diventando sempre più popolare per la memorizzazione dei dati cinematografici e televisivi .
Funzione

Il CD contiene circa 700 MB di dati . Memorizza musica più semplice ed economico rispetto agli altri formati , grazie alle sue caratteristiche registrabili e riscrivibili .

DVD, HD DVD e formati Blu -ray sono più comunemente utilizzati per la memorizzazione di dati video . Mentre i DVD possono contenere fino a 4,7 GB di dati , HD DVD possono contenere significativamente più --- 15 GB --- su un disco a singolo strato e fino a 30 GB su un disco a doppio strato .

disco Blu - ray o BD , è l'ultima generazione formato di disco ottico incorporato per la registrazione di video ad alta definizione , a partire dal 2010 . BD prende il nome dal raggio laser blu delle brevi lunghezze d'onda utilizzate per leggere e scrivere sul disco . La lunghezza d'onda corta contribuisce alla capacità del disco per archiviare più dati in meno spazio , pari a 25 GB su un disco a singolo strato e 50 GB su un disco a doppio strato .